martedì 15 settembre 2020
Ecobonus 110% e CAM Criteri Ambientali Minimi
I blocchi da muratura in calcestruzzo e i masselli autobloccanti in calcestruzzo Unibloc sono certificati CAM - Criteri Ambientali Minimi, in conformità al D.M. 11 Ottobre 2017


Per usufruire delle detrazioni Ecobonus 110% nel momento in cui si voglia intervenire sulle superifci opache, è necessario impiegare prodotti che siano in grado di rispettare i CAM - Criteri Ambientali Minimi.

Tali prodotti potranno essere certificati secondo le seguenti modalità previste dal D.M. 11 Ottobre 2017:

  1. mediante una dichiarazione ambientale di Prodotto di Tipo III (EPD), conforme alla norma UNI EN 15804 e alla norma ISO 14025, come EPDItaly© o equivalenti;
  2. mediante una certificazione di prodotto rilasciata da un organismo di valutazione della conformità che attesti il contenuto di riciclato attraverso l’esplicitazione del bilancio di massa, come ReMade in Italy®, Plastica Seconda Vita o equivalenti;
  3. mediante una certificazione di prodotto rilasciata da un organismo di valutazione della conformità che attesti il contenuto di riciclato attraverso l’esplicitazione del bilancio di massa che consiste nella verifica di una dichiarazione ambientale autodichiarata, conforme alla norma ISO 14021.

Unibloc ha ottenuto la Certificazione P 213 rilasciata da ICMQ, per i CAM - Criteri Ambientali Minimi come indicato al punto 3 del suddetto elenco, ovvero attraverso l’esplicitazione del bilancio di massa in conformità alla norma ISO 14021  e delle distanze di approvvigionamento per i materiali utilizzati nella filiera produttiva.

Una attenta ridefinizione dei mix design e una accurata selezione delle materie prime riciclate garantiscono ai blocchi da muratura in cls e i masselli autobloccanti in cls UNIBLOC, la massima sostenibilità ambientale ed un'assoluta qualità al pari dei prodotti che utilizzano materie prime tradizionali e
 

Per consultare le certificazioni CAM - Criteri Ambientali Minimi, cliccare qui