Controllo qualità


Il controllo di qualità è assicurato attraverso un laboratorio completamente attrezzato. Le prove sono effettuate in conformità alle norme UNI EN 1338, 1339 e 1340 per quanto riguarda l’autocontrollo dei masselli, lastre e cordoli, e alla norma UNI EN 771-3 e 15435 per i blocchi per muratura e cassero. Inoltre il laboratorio esegue tutti gli autocontrolli necessari alla marcatura CE attraverso il controllo di produzione in fabbrica (CPD) certificato.

L’ufficio tecnico interno è in grado di sviluppare i nuovi prodotti utilizzando anche modelli ad elementi finiti (FEM).

La produzione è dotata di certificazioni relative alle prestazioni dei blocchi in conformità alle norme armonizzate europee e realizzate presso istituti di certificazione o laboratori accreditati Accredia, ponendo i prodotti Unibloc tra i più garantiti del mercato. Le parole chiave sono rigore e rispetto delle regole. Troppo spesso sul mercato vengono introdotti prodotti che rispettano le normative solo sulla carta. Unibloc garantisce invece un rispetto delle normative anche nei fatti.

Le attività di autocontrollo sono certificate dall’ente terzo ICMQ, istituto di certificazione leader del settore.

Oltre al Sistema di Qualità Certificato la Unibloc offre la certificazione di prodotto delle prestazioni energetiche secondo il Decreto del Ministero dell’Industria, Commercio e Artigianato del 2 aprile 1998.

I prodotti per muratura Unibloc, grazie a questa certificazione sono tra i pochi prodotti in linea con le prescrizioni relative alla Certificazione energetica degli edifici come previsto dall’Art. 32 della Legge 10/1991, il D.Lgs 192/2005 e le successive modifiche ed integrazioni.

La resistenza al fuoco è dichiarata in conformità del D.M. 16/02/07 con rapporti di classificazione sperimentali. Per le estensioni oltre i quattro metri di altezza (ExAp) sono disponibili i fascicoli tecnici omologati dal laboratorio.

Il Sistema di Controllo di Produzione certificato da ente terzo consente di dichiarare gli elementi per muratura in calcestruzzo vibrocompresso in Categoria 1 ai sensi della UNI EN 771-3 e D.M. 14/01/2008 (N.T.C.).

 

 

 

 

Loading...